include : decouvre-route-choix

Foreste, argilla e ocra hanno fatto la grandezza della Puisaye. Gli uomini di qui l'hanno capito molto tempo fa: il lavoro delle loro mani esperte, combinato con la forza del fuoco prodotto dai loro grandi boschi, poteva trasformare l’argilla del loro suolo in terrecotte, grès, maioliche. La loro ocra sembrava fatta per ornare di affreschi colorati i muri delle chiese, delle case… Di questa prospera economia restano numerose tracce e una tradizione ancora intatta: pitture murali oggi restaurate, laboratori e scuole per la fabbricazione di terracotta, luoghi espositivi




  • Tappa 1La Chiesaa Saint-Germain
    La Chiesaa Saint-Germain
    Eretta alla fine del XV secolo sulle vestigia di un primo edificio del XII secolo di cui sopravvivono il portale e i pilastri della navata, presenta un raro complesso di pitture murali che risalgono alla fine del XV e all’inizio del XVI secolo: "l'incontro dei tre morti e dei tre vivi", tema frequentemente rappresentato nelle chiese di Puisaye, precede un’immensa Danza Macabra che presenta, su quasi venticinque metri, il suo corteo di vivi scortati dalla Morte. La rarità del tema – si contano solo sei danze macabre in Francia – e la qualità dell’opera fanno della chiesa della Ferté una delle principali attrattive della regione.
    Danza macabra, La Ferté Loupière. © J.KELAGOPIAN © J.KELAGOPIAN
    Danza macabra, La Ferté Loupière (dettaglio). © J.KELAGOPIAN © J.KELAGOPIAN
  • Tappa 2Il Museo d'Arte e di Storia di Puisaye
    Il Museo d'Arte e di Storia di Puisaye
    Con le sue ricche collezioni di grès antichi d’uso comune o grès blu di Puisaye (XV, XVII secoli) e di maioliche del XVIII e XIX secolo, il museo evoca e testimonia la storia della Puisaye, in modo particolare quella dello sfruttamento dell’argilla e dell’ocra.
    Il museo è attualmente chiuso per lavori.
  • Tappa 3La Galerie de l'Ancienne Poste
    La Galerie de l'Ancienne Poste
    Nell’ambito di un bel palazzo privato del XVII secolo sono presentate tutto l’anno delle mostre di pezzi unici di ceramiche contemporanee, in omaggio alla grande tradizione ceramista della Puisaye.
    La Galerie de l’Ancienne Poste a Toucy ©ML.GUERRIER ©ML.GUERRIER
  • Tappa 4Il Castello di Ratilly (XIII secolo)
    Ratilly, ceramista. © J.KELAGOPIAN © J.KELAGOPIAN
    Il Castello di Ratilly (XIII secolo)
    Fortezza medievale abbellita nel Rinascimento, con quattro torri d’angolo; altre due torri difendono il ponte dominato da un torrione che risale all’inizio del XVII secolo. Laboratorio artigianale di grès. Mostra permanente di grès di Puisaye (XVI – XX secolo) e Centro d'arte vivente.SAINT-AMAND –EN-PUISAYE ( Nièvre )
    Una scappata al Museo della Ceramica, per gli appassionati di grès antichi di Puisaye.
    © S. Wahl © S. Wahl
    Firma di Ratilly, la civetta. © J.KELAGOPIAN © J.KELAGOPIAN
  • Tappa 5La Chiesa Saint-Pierre
    La Chiesa Saint-Pierre
    Chiesa (XII – XV secolo) a navata unica preceduta da un portico del XIII secolo chiuso da un divisorio traforato di pietra. Complesso raro per la dimensione e lo stile delle pitture raffigurate sui muri; datazioni avanzate delle pitture murali.
  • Tappa 6La Poterie de la Bâtisse
    François Solano, ceramista a Moutiers. © J.KELAGOPIAN © J.KELAGOPIAN
    La Poterie de la Bâtisse
    Fondata nel XVIII secolo, la Poterie de la Bâtisse è di proprietà della famiglia Cagnat-Solano, una delle più antiche dinastie di ceramisti di Puisaye. Da scoprire attraverso questo sito autentico e commovente, l’anima di un’antica fabbrica di terrecotte in attività. Nel laboratorio, si perpetuano i gesti ancestrali: l’impastatura della terra, il lavoro sulla trafila, il tornio a pedale, i torni a motore, l’asciugatura su asse, la smaltatura con il mestolo e la cottura tradizionale al fuoco di legna. Il forno per maioliche del 1930 e il grande forno inclinato del XVIII secolo, utilizzato per la cottura dei grès con sale e cenere, sono i testimoni viventi di un passato glorioso.
    Mostra permanente: i blu di Puisaye alla tavola dei grandi e potenti signori del XVI secolo di Marcel Poulet, storico della fabbricazione di terrecotte e del grès in Puisaye.
    François Solano, vasaio a Moutiers . © J.KELAGOPIAN © J.KELAGOPIAN
    Il lavoro dell’argilla di Puisaye, à Moutiers . © J.KELAGOPIAN © J.KELAGOPIAN
  • Tappa 7Il Priorato
    Il Priorato
    Nuovo luogo investito dall'Associazione des Potiers Créateurs de Puisaye dove sono presentati i loro pezzi unici e le opere dei loro invitati. D’estate sono in programma delle animazioni di tecniche e delle conferenze.
  • Tappa 8Il Maniero di Lain
    Vaso di D.Scalbert©Manoir de Lain © Manoir de Lain
    Il Maniero di Lain
    Terre Est-Ouest organizza degli stage di introduzione e di formazione alle tecniche di fabbricazione di terrecotte e propone ogni estate una mostra di ceramiche contemporanee.
    Ceramica A.Valtat©Manoir de Lain © Manoir de Lain
    TerreEst Ouest©Manoir de Lain ©Manoir de Lain
  • Tappa 9Il Museo delle Arti Popolari
    Museo delle Arti popolari a Laduz ©.J.KELAGOPIAN ©.J.KELAGOPIAN
    Il Museo delle Arti Popolari
    Frutto di quarant’anni di passione e di ricerca ostinata di oggetti testimoni della creatività popolare, il Museo delle Arti popolari, creato nel 1986 da Raymond Humbert, in un complesso di edifici antichi, presenta una serie di sale dedicate ai mestieri degli artigiani rappresentati.
    Bella collezione di grès di uso comune di Puisaye, in particolare grès antichi.



chiudere
Hai già un diario di viaggio:

Inserisci il tuo nome utente nel turismo diario di viaggio Yonne e la password corrispondente.

Creo il mio carnet di viaggio compilando il modulo di iscrizione

chiudere
Creo il mio carnet di viaggio

Desidero ricevere le informazioni sui soggiorni fashyonne proposti dall'Agenzia di sviluppo turistico dell'Yonne

Accetto di ricevere gratuitamente l'attualità turistica di Yonne Turismo per mail una volta al mese.
con immagini     senza immagini
Il contenuto di questo campo rimarrà riservato e non sarà visualizzato pubblicamente.
* campi obbligatori
Inserire un valido indirizzo e-mail. Tutte le mail dal sistema verranno inviate a questo indirizzo. Questo indirizzo non sarà pubblico e verrà utilizzato soltanto se desideri ricevere una nuova password o se vuoi ricevere notizie e avvisi
fermer
Mi tengo informato sulle novità, promozioni e idee di soggiorni nell'Yonne.